La sfida ci rende più forti

CEB ha già raccolto la sfida di approntare il nuovo servizio di valutazione economico-finanziaria dei Marchi aziendali.

E’ on line la pubblicazione di WIPO (Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale) “IP Fact and Figures 2017” che fornisce una panoramica delle attività sulla proprietà intellettuale (IP) del 2017.

La pubblicazione presenta dati e informazioni relativi a quattro tipi di proprietà industriale: brevetti e modelli di utilità, marchi, disegni e modelli industriali. Il dato più rilevante che emerge è quello sul trend di domande internazionali di marchi secondo il sistema di Madrid, in crescita del 16,5% rispetto all’anno precedente e che classifica l’Italia al 5° posto nella classifica mondiale dei Paesi utilizzatori del Sistema di Madrid, subito dopo USA, Germania, Francia e Cina. (Per approfondimenti: WIPO IP facts&figures 2017). Inoltre, L’EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale) ha pubblicato le statistiche relative alla registrazione dei marchi dell’UE. Nel 2017 sono state presentate complessivamente quasi 108mila domande si cui oltre 8.000 presentate dall’Italia. L’Italia si colloca in quinta posizione per numerosità delle domande presentate dopo Germania, Stati Uniti, Cina e Regno Unito.

certificazione valutazione economica asset beni intangibili nuovi progetti
certificazione valutazione economica asset beni intangibili nuovi progetti
certificazione valutazione economica asset beni intangibili

La Certificazione

L’idea che certifica le idee. La vera fonte di energia per un nuovo e vincente schema operativo industriale.

certificazione valutazione economica asset beni intangibili funzionamento

Perché Certificare

Le ragioni ed il valore aggiunto della certificazione economico finanziaria dei beni intangibili.

certificazione valutazione economica asset beni intangibili

Verifica

La certificazione può essere semplicemente verificata online nei suoi termini di rilascio e validità.

Web Agency:

Best  Marketing e Comunicazione